Progetti dell'IC2

Immagine2.png

 PROGETTO LETTURA:  I  COLORI

Motivare alla lettura come attività libera e capace di porre il soggetto in relazione con sé e con gli altri, promuovendone le capacità cognitive, le risorse affettive, il gusto personale e la sensibilità estetica.   

DESTINATARI: alunni Infanzia, Primaria, 1°Grado.


albmouse.gif

PROGETTO BENI CULTURALI – AMBIENTALI - SPECIALI

Con lo scopo di sviluppare la metodologia di lavorare per progetti, sono previste  visite guidate, osservazioni dirette, attivazione di laboratori in classe, lavori di gruppo.  Gli insegnanti progettano nuovi percorsi seguendo le indicazioni degli esperti.

DESTINATARI: alunni Infanzia, Primaria, 1° Grado.


ambientali.png

 PROGETTI  AMBIENTALI

I progetti proposti partono da una conoscenza dell’ambiente, dei suoi elementi, dei suoi meccanismi regolatori per poi giungere a sottolineare il ruolo dell’uomo come fattore modificatore dell’ambiente per poter comprendere quali comportamenti adottare per rendere più sostenibile il nostro stile di vita. L’esperto effettua le sue lezioni in aula e porta i suoi strumenti scientifici, poi si effettua un’uscita nell’ambiente prescelto.

DESTINATARI: alunni Infanzia, Primaria, 1° Grado.


 PROGETTO FAMIGLIEincontri%20serali.jpg

 Favorire momenti di incontro e di confronto tra scuola e famiglia. Approfondire tematiche educative. Prendere consapevolezza dell’importanza del  proprio ruolo di genitore o  di insegnante  rispetto al processo formativo che vede come protagonisti i  propri figli/alunni. Fornire strategie educative  e strumenti per migliorare l’azione educativa, a casa e a scuola.


 PROGETTI INTERCULTURArecupero.png

 LABORATORI  ALFABETIZZAZIONE: un insegnante organizza un piccolo gruppo con alunni anche di età diverse, di origine straniera, per recuperare alcune difficoltà linguistiche,  progetto specifico: “Sull’italiano non si torna indietro” del Comune di Riccione.

LABORATORI RECUPERO: Gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado possono recuperare le abilità di base ed i contenuti trattati per promuovere l’autostima dell’alunno e per migliorare l’apprendimento dei contenuti più complessi.

LABORATORI   ASS. ARCOBALENO: organizzati da personale educativo  dell’Associazione in orario extrascolastico per alunni di origine straniera. (Anche estivi e pre-scuola)


 PROGETTO PSICOLOGIA Immagine1.png

Offrire un servizio di sportello per il supporto psicopedagogico a genitori ed insegnanti.

Offrire uno Spazio di Ascolto per gli alunni della Scuola Secondari di 1° Grado.

Inoltre lo psicologo M. Ciavatti si rende disponibile per effettuare progetti nelle classi e laboratori con i genitori e insegnanti.

Si prevedono giornate di formazione  per gli insegnanti sul tema delle relazioni con lo psicologo F.Cola.


 INGLESEaustralia.png

INFANZIA: “GIOCHIAMO ALLA LINGUA INGLESE”, promuove l’approccio con una lingua diversa dalla propria, scoprire attraverso  il gioco semplici parole d’uso comune n Lingua Inglese.

PRIMARIA: Nelle classi 5°, Inglese dalla Madrelingua per 8 incontri, secondo modalità apprenditive giocose.

SEC. 1° GRADO: AUSTRALIA, sviluppare le abilità di comprensione e produzione in Lingua inglese. Ampliare le conoscenze culturali, geografiche e storiche, con esperta Madrelingua. (Per gli alunni di classe 2° e 3°)

Francese/Spagnolo: si prevedono laboratori specifici per gli alunni di Scuola Secondaria di 1° Grado.


 PROGETTI IN BIBLIOTECAPL2008_005.gif

Progetto Avventure in biblioteca per gli alunni di 3° e 4° Scuola Primaria, vengono consegnati dei libri dalla biblioteca e organizzato un speciale gioco dell’oca.

Progetto A piedi nudi nel parco è una rappresentazione teatrale per gli alunni di 2° Scuola Primaria.

Progetto  Creature Selvagge Scuola Secondaria di 1° Grado.


 PROGETTI INCLUSIONEimpronte-mani.jpg

 MUSICOTERAPIA, rivolto alle classi nelle quali sono presenti alunni disabili, prevede attività musicali.

“ACQUATICITA': attraverso l’esperienza del movimento in acqua si prefigge di aiutare lo sviluppo armonico del bambino, migliorare la respirazione e favorire la relazione. Pet – therapy” a Ca’ Santino, questo progetto prevede due uscite alla fattoria didattica, dove tutti i bambini della classe avvieranno un approccio di cura e tutela di alcuni animali. DESTINATARI: alunni Infanzia, Primaria.

CUCINA: nella sede di Via Ionio  per gli alunni delle medie con disabilità.

GIOCO E STUDIO CON TE” è invece un progetto di istruzione domiciliare rivolto a bambini ospedalizzati o con gravi patologie, che non possono frequentare la scuola per lunghi periodi. DESTINATARI: alunni Primaria, 1° Grado.


 PROGETTO CONTINUITA'progetto%20continuita_clip_image007_0000

 La Scuola  dell’infanzia e la  classe 4° di Scuola Primaria portano avanti laboratori in continuità con  la sezione dell’Infanzia interessata. Gli insegnanti della scuola secondaria di 1^ grado svolgono attività di accoglienza che si declina in due momenti distinti: il primo consiste nella visita delle classi quinte alla scuola secondaria di 1^ grado e saranno previste alcune attività di simulazione di una lezione (un laboratorio di pittura in Via Alghero e laboratori di cucina … In Via Ionio); il secondo,  previsto all’inizio dell’anno scolastico successivo,  si articola in una serie di attività di accoglienza che interesseranno le prime due settimane di lezione.  Inoltre, poiché la scuola secondaria di 1°  grado è l’anello di congiunzione tra la scuola primaria e quella secondaria di 2^ grado, il piano d’intervento del nostro Istituto prevede il raccordo anche con quest’ultima.


 VERSO UNA SCUOLA AMICAscuolaamica.png

 Letteralmente “cittadinanza”  significa: vincolo di appartenenza di un individuo a uno Stato che comporta un insieme di diritti e doveri. Il Progetto promuove l’alfabetizzazione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza mediante la diffusione e valorizzazione della Convenzione Internazionale; attivazione/consolidamento di percorsi di progettazione partecipata con il coinvolgimento degli studenti su tematiche differenti (accoglienza/inclusione o partecipazione/legalità). A  seguito dell’adesione al Progetto Pilota, il nostro Istituto ha ricevuto l’attestazione di “Scuola Amica”.


PROGETTI SPORT SPORT.png

Contribuire alla promozione della pratica motoria e sportiva da intendersi innanzitutto come esperienza di vita. Potenziare l’incidenza formativa degli interventi didattici centrati sul Corpo, movimento e pratica ludico-sportiva, progettati in ambito scolastico, mediante attività condotte in compresenza tra Insegnante di classe e Insegnante di Educazione Fisica (Operatore UISP)

DESTINATARI: alunni Infanzia, Primaria.

 Per gli alunni della Scuola Superiore di Primo Grado sono previsti progetti sportivi inerenti l’avvicinamento dei ragazzi a diverse discipline sportive grazie all’intervento di esperti. Tra le discipline sportive presentate ci sono: pallavolo,  ultimate frisbee, danza (hip pop, breakdance), squash, arti marziali…Inoltre si istituirà al pomeriggio un gruppo sportivo per l’allenamento ai Giochi Sportivi Studenteschi.


 PROGETTI EXTRA-SCUOLAk18082152.jpg

 Il corso di teatro, tenuto da un’  artista teatrale di Riccione, è rivolto a bambini, genitori e insegnanti delle classi 5° e 1° Media, si svolge ogni GIOVEDì dalle 17.30 alle 19.30 a partire dal mese di gennaio e termina con una rappresentazione scenica sul tema del Progetto Lettura al Teatro del Mare di Riccione. Il corso di musica si svolge attraverso l’attività del coro.

“La scuola del fare e del pensare”  (Scuola Sec. di 1° Grado)

Informazione - promozione del benessere sociale, della salute e di stili di vita sani. Favorire la socializzazione e l’integrazione tra alunni. Educare alla cooperazione e alla  solidarietà. Promuovere le potenzialità creative individuali in vari ambiti espressivi, utilizzando diversi metodi, strumenti e linguaggi. Conoscere la realtà della Associazione "Centro 21”. Sensibilizzare gli alunni ai bisogni dei disabili.


 "NON CONGELATECI IL SORRISO"logo_non_congelateci_piccolo_400.jpg

 Prevenzione al bullismo e cyberbullismo, con laboratori organizzati in classe dal “Centro Zaffiria”.

Per alunni del plesso di Via Ionio.


 OGNI MUSICA E' UN GIOCOmusica.png

 Potenziare le abilità espressive e comunicative attraverso il linguaggio musicale.

DESTINATARI: ALUNNI 1° - 4° scuola primaria, e bimbi di 5 anni della Scuola dell’Infanzia.

LABORATORI MUSICALI PER CORO:  alunni Sec. 1° Grado.


 AVISavis.png

 Conoscere il lavoro dei volontari dell’Avis e l’importanza vitale di donare il sangue per la tutela e la sopravvivenza di ciascuno di noi. L’approccio è quello del disegno e di una pseudo gara tra alunni per colorare quello più bello e il vincitore potrà  arricchire con il suo contributo il  calendario  del nuovo anno.

DESTINATARI: alunni classe 5° primaria.


 PROGETTI EDUCAZIONE STRADALEvigili.png

 PROGETTO “StradAMICA”: Promuovere un approccio corretto al comportamento stradale attraverso un percorso educativo e didattico permanente, che possa favorire l’assunzione di atteggiamenti e comportamenti civici corretti. Abbiamo rilevato che le strategie più efficaci risultano essere quelle che costruiscono sinergie positive tra i vari soggetti ed enti, quali la scuola, la famiglia, gli operatori della Polizia Municipale.

DESTINATARI: alunni 3° - 4°  Scuola Primaria.


 untitled.pngPROGETTO PEDIBUS

Nato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la locale Polizia Municipale. Esso ha l’obiettivo di: far vivere la città ai bambini favorendo le loro esigenze di autonomia, anche recandosi a scuola a piedi con l’aiuto di alcuni genitori; regalare la possibilità agli alunni di osservare il proprio quartiere da un punto di vista tanto privilegiato quanto insolito per loro come le vie da percorrere a piedi;favorire atteggiamenti responsabili e rispettosi di luoghi e spazi comuni.

DESTINATARI: Scuola Primaria “Fontanelle”, Paese, R.Ovest.


bambini-costituzione.jpgEDUCAZIONE ALLA LEGALITA'

 Il progetto nasce dal protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Istruzione e l’Arma dei Carabinieri.

 Intende: favorire lo sviluppo e la coscienza di comportamenti civili e responsabili, evidenziare che le regole, oltre a essere spontanee, utili e condivise, sono necessarie, far comprendere la differenza tra “legali” ed “illegali”.In programma si ha un ciclo di incontri nella Scuola Secondaria di 1° Grado e visite guidate presso la caserma dei Carabinieri, per gli alunni della Scuola Primaria.

“A scuola coi media” del Corecom Emilia-Romagna. Destinatari: alunni scuola secondaria di primo grado.


framework_logo.png

 FRUTTA NELLE SCUOLE

 Obiettivo: far approfondire ai bambini le loro conoscenze sulle qualità della frutta e sui benefici legati al suo consumo attraverso un percorso completo e multidisciplinare.

DESTINATARI: alunni della Scuola Primaria.


 PROGETTO ORIENTAMENTO(Alunni Scuola Secondaria di Primo Grado)ori.jpg

 Al terzo anno, l’orientamento alla scelta, prevede interventi di consolidamento delle conoscenze disciplinari di base, di rafforzamento delle capacità e delle competenze per favorire il successo formativo,  fondamento della formazione orientativa e professionale, mirata alla scelta. Si promuovono inoltre iniziative di informazione sul mondo del lavoro, sulle prospettive occupazionali, presenti nel territorio (Progetto La città dei mestieri), per la scelta del percorso formativo successivo ed il progetto con il C.N.A.: ci saranno tre incontri per classe sul raccordo scuola- impresa. Interventi di M.Ciavatti nelle classi terze ed una serata per i genitori.


 PROGETTO RECUPERORECUPERO.png

 Recuperare le abilità di base ed i contenuti trattati per promuovere l’autostima dell’alunno e l’acquisizione degli apprendimenti con gli insegnanti della scuola.

PROGETTO POTENZIAMENTO: Corsi di recupero di italiano, matematica e lingue straniere con gli insegnanti della scuola. Potenziare le competenze nelle varie discipline letterarie, scientifiche, artistico-espressive, musicali ed informatiche.


pon2014.jpg

 AVVISO 1   realizzazione/ampliamento rete Lan/WLan

Obiettivi: portare la copertura dei servizi wireless complessivi dei plessi alla percentuale del 60 % circa, attraverso il cablaggio e il wifi; - utilizzare il registro elettronico nelle scuole primarie dell'Istituto; - organizzare il lavoro dell'insegnante; - offrire nuove modalità operative per l'apprendimento partecipato; - costruire la conoscenza permanente; - migliorare l'efficacia dell'insegnamento.

AVVISO 2 Ambienti multimediali: Spazi alternativi per l’apprendimento - Laboratori mobili - Aule “aumentate” dalla tecnologia - Postazioni informatiche e per l’accesso dell’utenza e del personale (o delle segreterie) ai dati e ai servizi digitali della scuola

 

 

CSS Valido!

Valid XHTML 1.0 Strict